Article
Digital Version
Télécharger | Copier/coller | Impression

Parola alle lettere : gli stereotipi giovanili nel progetto Distretto X : domani ti scrivo

2023 - Franco Angeli

205-214 p.

  • Il contributo proposto vuole restituire l'esperienza del progetto "Distretto X: Domani ti scrivo", azione di partecipazione museale promossa dalla Direzio-ne Cultura del Comune di Milano e dalla Fondazione Scuola del Patrimonio con il sostegno di Poste Italiane. Il progetto ha esplorato nuove pratiche di coinvolgimento dei giovani nella creazione di narrazioni museali, promuo-vendo la partecipazione attiva dei giovani e degli anziani riflettendo sugli stereotipi giovanili grazie all'analisi di un corpus di più di cinquecento lettere. Attraverso l'utilizzo di metodologie partecipative, che avevano come mez-zo lo scambio di lettere tra giovani e anziani, il progetto ha sfatato stereotipi comuni e ha evidenziato la sensibilità e la curiosità dei giovani nei confronti dello scambio intergenerazionale, l'importanza della famiglia e della parteci-pazione artistica.
  • Il progetto ha creato rapporti intergenerazionali significa-tivi e ha coinvolto il territorio milanese attraverso la distribuzione delle car-toline contenenti estratti delle corrispondenze. [Testo dell'editore].
  • The proposed paper aims to showcase the experience of the "Distretto X: Domani ti scrivo" project, a participatory museum initiative promoted by the Cultural Department of the Municipality of Milan and the Fondazione Scuola del Patrimonio, with the support of Poste Italiane. The project explored new practices of involving young people in the creation of museum narratives, promoting active participation of both young and elderly individuals while reflecting on youth stereotypes through the analysis of a corpus of over 500 letters. Through the use of participatory methodologies, specifically the exchange of letters between young and elderly participants, the project debunked common stereotypes and highlighted the sensitivity and curiosity of young people towards intergenerational exchange, the importance of family, and artistic participation.
  • The project fostered significant intergenerational relationships and engaged the Milano community through the distribution of postcards containing excerpts from the correspondences. [Publisher's text].

Fait partie de

Welfare e ergonomia : IX, 2, 2023