0

La tua libreria digitale di ricerca

Libro, "Per amor di poesia (o di versi)" : seminario su Giorgio Caproni, Dolfi, Anna, Firenze University Press
EB
Libro
EB
Libro
"Per amor di poesia (o di versi)" : seminario su Giorgio Caproni
2018 - Firenze University Press
ID: 4437155
Permalink: http://digital.casalini.it/9788864537672
ISBN: 9788864537672
  • Informazioni
    DESCRIZIONE

    227 p. : ill.

    NOTE
    • Giorgio Caproni è sicuramente tra i poeti più amati del nostro Novecento. Anna Dolfi ha intercettato questa diffusa passione per coinvolgere in nuove ricerche non solo noti capronisti ma anche giovani ricercatori. Il risultato è un libro di notevole ricchezza che, assieme a una visione complessiva, propone una serie di approfondimenti ermeneutici su temi fi nora meno battuti (la memoria, i bestiari) accostando nuove letture di testi esemplari a documenti inediti, a riflessioni sulla lingua, la poetica, le suggestioni musicali, pittoriche, mitiche, senza scordare la caproniana attività di traduzione, auto commento ed impegno civile.
    • Una funzionale suddivisione del libro inPercorsi e attraversamenti, Letture (e immediati dintorni), Risultanze tra/dalle carte d'archivioesalta la diversità delle off erte critiche e dei serrati confronti, dei sondaggi ed esperimenti di commento, di explication de texte, e mette in rilievo la grande perizia tecnica e l'estrema profondità lirica di un autore che, tra cantabilità e dissonanze, arpeggi e apostrofi , cabalette e cadenze, svolazzi e dilazioni, vocalizzi e versicoli, riprese e congedi, loquacità e afasia, ha saputo interpretare la contraddittoria ricerca, le domande, i timori, le colpe, le ferite insanabili del nostro tempo.
    • A. Dolfi insegna Letteratura Italiana moderna e contemporanea all'Università di Firenze ed è socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei. Tra i maggiori studiosi di Leopardi, di leopardismo, di narrativa e poesia del Novecento, ha progettato e curato volumi di taglio comparatistico dedicati alle «Forme della soggettività» sulle tematiche deljournal intime, della scrittura epistolare, di malinconia e malattia malinconica, di nevrosi e follia, di alterità e doppio nelle letterature moderne, e raccolte sulla saggistica degli scrittori, la riflessione filosofica nella narrativa, il non finito, il mito proustiano, le biblioteche reali e immaginarie, il rapporto tra letteratura e fotografi a, tra ebraismo e testimonianza. Quanto a Caproni, ha curato nel 2012 la riedizione delle originarieStanze della funicolare(Genova, Fondazione Giorgio e Lilli Devoto) e ha raccolto nel 2014 i suoi numerosi saggi sull'autore in un libro,Caproni, la cosa perduta e la malinconia(Genova, San Marco dei Giustiniani). [Testo dell'editore]
    • Selected papers presented at the conference held in Florence, Italy, May 4, 2017, and other essays.
    • Includes bibliographical references and index.
    • G. Caproni (1912-1990).
FORMATO :
DIMENSIONE DEL FILE: 3,93 Mb
Numero di stampe permesse: Stampa illimitata
Opzioni d'uso: Download, copia/incolla e stampa autorizzati
Compatibilità: Adobe Acrobat, Desktop, App
Iva esclusa
EUR 10,48