Torrossa Online Digital Bookstore 0

La tua libreria digitale di ricerca

Rivista, Rivista di scienze preistoriche, Istituto italiano di preistoria e protostoria
T
Rivista
T
Rivista
Rivista di scienze preistoriche
2005 - Istituto italiano di preistoria e protostoria
ID: 2569683
ISSN: 2282-457X
  • Informazioni
    PERIODICITÀ

    Annuale = Annual

    NOTE
    • Fu fondata da Paolo Graziosi nel 1946 e da lui diretta secondo un programma del tutto innovatore in quanto di massima apertura sia nei confronti dell'interdisciplinarietà, che delle varie correnti metodologiche e, inoltre, senza limiti cronospaziali, in base al presupposto che la più antica Storia dell'uomo debba essere studiata come un solo, complesso fenomeno e pertanto non frazionabile in settori distinti e circoscritti. La “Rivista di Scienze Preistoriche” pubblica memorie e articoli originali in italiano e altre lingue (corredati da didascalie e riassunto in inglese) sulle più importanti scoperte e ricerche nel settore; ha diffusione internazionale. Nel 1989, a seguito della scomparsa di Graziosi, è divenuta di proprietà dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria. Dal 1993 viene pubblicato sulla Rivista anche il resoconto annuale delle attività dell'Istituto, precedentemente stampato in fascicolo separato.
    • Nel 2012 è stata inserita dal MiUR tra le riviste di fascia A dell'area disciplinare 10 (Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche). [Testo dell'editore]
    • Founded by Paolo Graziosi in 1946 and edited by him in line with a programme of the greatest scientific aperture towards both interdisciplinarity and different methodological approaches. The editorial policy of the journal has always been to avoid temporal and spatial limitations, in the conviction that man's oldest history ought to be studied as a single, complex phenomenon and not broken down into separate,circumscribed sectors. The Rivista di Scienze Preistoriche publishes memoirs and original articles in Italian and other languages (complete with captions and abstracts in English), reporting on the most important discoveries and research in the sector. It has an international circulation. In 1989, after the death of Paolo Graziosi, it passed into the ownership of the IstitutoItaliano di Preistoria e Protostoria.
    • In 2012 it was included by the Ministry for the University and Research (MUIR) among the A bracket journals of disciplinary area 10 (Antiquities , Philology, Literature and Art History). [Publisher's Text]
  • In questa rivista