Torrossa Online Digital Bookstore 0

La tua libreria digitale di ricerca

Rivista, Cambio : rivista sulle trasformazioni sociali, Firenze University Press
T
Rivista
T
Rivista
Cambio : rivista sulle trasformazioni sociali
2011 - Firenze University Press
ID: 2519094
ISSN: 2239-1118
  • Informazioni
    DESCRIZIONE

    *Perché una Rivista* Tre anni fa, sulla scia di un importante Convegno internazionale tenutosi in Italia sulla figura e l'opera di Norbert Elias (Firenze, ottobre 2010) nasceva questa rivista. La genesi non è casuale ed è andata a definire fin dall'inizio il nucleo identitario di /CAMBIO/, essendo forse Elias il sociologo che ha saputo meglio interpretare i processi di trasformazione delle società di ieri e di oggi. Il sottotitolo /Rivista sulle trasformazioni sociali/ segnala infatti l'interesse centrale dei suoi promotori per i processi di cambiamento che investono oggi individuo e società, società locali e realtà globali. Di prevalente ispirazione sociologica, la rivista ha scelto deliberatamente di collocarsi nel campo aperto delle scienze sociali, nella convinzione che non ci possa essere vero approfondimento specialistico se non si accetta la sfida della complessità; sfida che, di fatto, ogni tentativo di interpretare, capire, spiegare, comprendere deve comunque fronteggiare. Di qui la decisione di chiamare a far parte del Comitato Scientifico e di quello Editoriale studiosi italiani e stranieri delle più diverse discipline: sociologi naturalmente, ma anche storici, politologi, economisti, antropologi, filosofi sociali, demografi. In ogni numero viene proposto un tema monografico sul quale si chiamano a confronto ricercatori e scienziati sociali, pur senza escludere contributi dal campo delle altre scienze umane e, quando il problema lo richieda, delle cosiddette scienze naturali. Scelta anche quest'ultima di chiara ispirazione eliasiana, che porta /CAMBIO/ a (ri)affermare il rifiuto della separatezza tra natura e cultura, tra individuo e società. Le sezioni non monografiche della rivista si muovono anch'esse in questo senso. /Saggi e ricerche/ accoglie contributi sui temi più vari, puntando su approcci sperimentali, metodologicamente e disciplinarmente aperti. /Temi eliasiani /vuole segnalare al lettore il forte e continuo ancoramento alla tradizione eliasiana, ospitando interventi di discussione dell'opera di Elias, ma soprattutto sollecitando articoli di ricerca e di riflessione teorica che adottino nel loro lavoro approcci e schemi teorici del sociologo tedesco: del quale, quando possibile, cercheremo di presentare e tradurre brevi scritti inediti (almeno nella versione italiana). La sezione /Interventi/ vuole invece essere un luogo di più libero e non accademico confronto sui problemi politici, sociali e culturali della contemporaneità: proprio per questo - per una piena garanzia di libertà espressiva - è l'unica sezione non sottoposta a referaggio, ma affidata alla sola valutazione della redazione: valutazione che però, chiaramente, non implica necessariamente condivisione e consenso sulle idee espresse. Chiude la rivista una sezione di /Recensioni e schede/, integrata da /Book reviews/ di testi che consentano un confronto interdisciplinare. Come è nella natura delle riviste on line, /CAMBIO/ guarda al mercato internazionale delle idee, accogliendo e valutando contributi di studiosi stranieri di ogni nazionalità, e pubblicando in italiano e in inglese per essere più facilmente accessibile a un pubblico vasto. La sua diffusione internazionale è garantita dall'adesione al protocollo DOAJ (Directory of Open Access Journals), e dalla presenza in archivi elettronici come ACNP, Pleiadi ed altri, che hanno permesso l'inserimento della rivista nei cataloghi delle biblioteche universitarie e dei centri scientifici e di ricerca di tutto il mondo. Infine, /CAMBIO/, e i contributi ospitati, risultano di più immediata identificazione (con standard DOI - Digital Object Identifier) e diffusione grazie alla sua distribuzione anche tramite il portale Torrossa di Casalini Libri (http://store.torrossa.it), che va ad affiancare il tradizionale sito della rivista ospitato sul dominio dell'Università di Firenze www.cambio.unifi.it. [Testo dell'editore]

    PERIODICITÀ

    Semestrale = Six-monthly

    NOTE
    • Online only available
  • In questa rivista