Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

E-book Download | Copy/paste | Printing
                                        
E-book, La "villa dei Gordiani" al III miglio della via Prenestina : la memoria e il contesto, Espera
ID: 4801650
E-book
Digital Version
Download | Copy/paste | Printing
La "villa dei Gordiani" al III miglio della via Prenestina : la memoria e il contesto
2019 - Edizioni Espera

495 p. : ill. (chiefly col., 1 folded).

  • Includes bibliographical references (pages 461-495).
  • Il complesso archeologico della cd. villa dei Gordiani, tanto imponente quanto poco noto alla storia degli studi sul Suburbio di Roma, ha avuto una sfortunata vicenda contemporanea che ne ha sacrificato larga parte per l'edificazione del moderno quartiere prenestino. Sebbene interessato da uno scavo sistematico tra gli anni Cinquanta e Settanta del secolo scorso, il sito non ha mai avuto una edizione scientifica. Il volume, che inaugura la nuova collana Roma Antica. Archeologia e Storia Urbana, offre un'articolata rassegna dei dati archeologici e archivistici noti, presentando i risultati di una serie di ricerche condotte in una prospettiva storica di lungo periodo e tese alla ricomposizione del contesto topografico, alla narrazione delle vicende post antiche, medievali e moderne, e alla valorizzazione della fortuna antiquaria del complesso monumentale dal XVI al XX secolo.
  • Nato da una esperienza di ricerca pluriennale e dalla proficua collaborazione, scientifica e istituzionale, tra il Dipartimento di Scienze dell'Antichità di Sapienza Università di Roma, la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, questo volume propone, per la prima volta, una ricostruzione integrata del paesaggio antico di un vasto settore del Suburbio orientale di Roma.
  • Nella prospettiva offerta dal volume il paesaggio si configura come un palinsesto costituito dalla stratificazione dei segni, materiali e immateriali, generati nei diversi momenti e la comprensione del contesto – nel suo divenire identità e memoria – risulta determinante per la ricostruzione storica. La memoria e il contesto sono, dunque, le due dimensioni entro le quali si muove, ampliando l'orizzonte dell'analisi archeologica, il percorso di indagine interdisciplinare intrapreso dagli autori, che con un minuzioso lavoro di ricomposizione hanno svelato una realtà complessa e stratificata, tentando di riscattare il sito dal totale ma apparente isolamento in cui sembrava lo avessero relegato le traumatiche alterazioni urbanistiche contemporanee [Testo dell'editore].
EUR 88.00
VAT Excluded
PDF (26.64 Mb)
Compatible only with Adobe Acrobat DC (read more)