Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

E-book Download | NO Copy/paste | NO Printing
                                        
E-book, Governare l'Italia : da Cavour a De Gasperi a Conte oggi : a settant'anni dalla nascita della Cassa per il Mezzogiorno, Scotti, Vincenzo, Eurilink
ID: 4794854
E-book
Digital Version
Download | NO Copy/paste | NO Printing
Governare l'Italia : da Cavour a De Gasperi a Conte oggi : a settant'anni dalla nascita della Cassa per il Mezzogiorno
2020 - Eurilink

327 p.

  • I Governi dell'Italia da Cavour a De Gasperi fino a Conte. Il formarsi del dualismo tra le grandi aree economiche e sociali del Paese: nascita, fine e riscoperta della questione meridionale. Oggi si può scegliere di superarla! Gli autori richiamano le politiche di Cavour per l'unità politica dell'Italia con l'assenso delle grandi potenze europee e la scelta libero-scambista. Si accentua il ritardo dello sviluppo industriale e il divario delle due aree del Paese. Nasce la questione meridionale e il dualismo si rafforza quando l'Italia passa al protezionismo per favorire lo sviluppo industriale del triangolo del Nord. De Gasperi affronta la questione meridionale e propone una via meridionale allo sviluppo del Paese. Non c'è sviluppo se non cancellando il dualismo. Le riflessioni degli autori proseguono con l'analisi delle politiche perseguite dagli anni ‘50: i risultati della prima fase, nel Mezzogiorno e in Italia, e quelli della seconda fase: l'espansione industriale nel Mezzogiorno.
  • Con l'istituzione delle regioni si scompone l'unità della politica di sviluppo del Mezzogiorno. Segue il declino e la sparizione della questione meridionale dall'agenda del Paese. L'Italia ha oggi l'occasione per destinare i finanziamenti e i contributi europei a un progetto di ricostruzione e di sviluppo del Paese che riprenda il disegno unitario che non si è riusciti a raggiungere, lasciandolo incompiuto. Il Governo ha percepito la scelta che deve fare? Non per proporre un elenco di opere ma quel progetto di sviluppo che faccia del Mezzogiorno la leva per l'Europa mediterranea. A Conte, al Governo, al Parlamento e al pluralismo della società, i due autori rivolgono una limpida proposta non solitaria, richiamando documenti del Ministro Giulio Pastore che mantengono ancora oggi la loro attualità. C'è una classe dirigente che, guardando oltre la siepe, voglia rischiare di governare con un progetto di governo unitario e coerente? [Testo dell'editore]
EUR 11.54
VAT Excluded
PDF (1.67 Mb)
Compatible only with Adobe Acrobat DC (read more)