Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

Book, Enzo Catarsi, un pedagogista al plurale : scritti in suo ricordo, Silva, Clara, editor - Freschi, Enrica, editor - Sharmahd, Nima, editor, Firenze University Press
EB
Book
EB
Book
Enzo Catarsi, un pedagogista al plurale : scritti in suo ricordo
2015 - Firenze University Press
ID: 3087341
ISBN: 9788866558439
  • Information
    DESCRIPTION

    Il volume raccoglie gli interventi di colleghi, amici e collaboratori durante il convegno L'infanzia nella figura di Enzo Catarsi, tenutosi a Firenze il 29 aprile 2014. Organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'Università degli Studi di Firenze, in collaborazione con la Regione Toscana e l'Istituto degli Innocenti, il convegno ha voluto ricordare la figura di Enzo Catarsi. Con la sua perdita, al Dipartimento, ai Comuni della Toscana, alla comunità dei pedagogisti, agli allievi e ai suoi collaboratori più stretti, insieme a una figura di riferimento e una personalità di grande spessore scientifico, culturale e umano, sono venuti a mancare l'elevato ideale educativo, l'umanità, l'ottimismo, la leggerezza e l'entusiasmo che l'hanno contraddistinta. Clara Silva insegna Pedagogia interculturale e Pedagogia della cura e delle relazioni presso l'Università di Firenze, dove dirige il Master in Coordinamento Pedagogico di Nidi e Servizi per l'Infanzia. È direttore scientifico della «Rivista Italiana di Educazione Familiare». Enrica Freschi è ricercatrice in Didattica e Pedagogia Speciale presso l'Università di Firenze, dove insegna Pedagogia Speciale per l'infanzia, Didattica e progettazione di asili nido e Discipline pedagogiche, e docente presso la IUL (Italian University Line), dove insegna Tecnologia dell'istruzione e dell'apprendimento”. È membro del comitato di redazione della «Rivista Italiana di Educazione Familiare». Nima Sharmahd è Senior Researcher presso il VBJK (Center for Innovation in the Early Years) di Gent (Belgio). Collabora con il Dipartimento di Scienze dell'Educazione e Psicologia dell'Università di Liège (Belgio) e con il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'Università di Firenze. [Testo dell’editore]

    viii. 174 p. : ill.