Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

Book, Flavia Arlotta : donna e pittrice del '900, Ruffini, Mario, editor - Seidel, Max, editor - Arlotta, Flavia, 1913-2010 - Accademia delle arti del disegno (Florence, Italy), Polistampa
EB
Book
EB
Book
Flavia Arlotta : donna e pittrice del '900
2014 - Polistampa
ID: 2958027
ISBN: 9788859613794
  • Information
    DESCRIPTION

    Flavia Arlotta (Napoli, 9 maggio 1913-Firenze, 13 dicembre 2010), cresce felice in una magnifica villa affacciata sulla scogliera di Sorrento. Trasferitasi a Firenze alla fine del 1930 per studiare pittura, poco dopo il suo arrivo, esattamente giovedì 19 febbraio 1931, incontra Giovanni Colacicchi in Piazza San Marco: è il bivio della vita. All’Accademia di Belle Arti frequenta le lezioni di Felice Carena, ma i suoi maestri vanno riconosciuti in Giovanni Colacicchi e Onofrio Martinelli. La sua casa, gli oggetti di arredamento, il giardino, sono alla base di ogni sua indagine, e l’aiutano a costruire una “pittura dellamemoria”. La sua biografia fiorentina è indissolubile dalla bella dimora di via dell’Osservatorio, luogo incantato con vista su Firenze che, con i suoi campi circostanti, diventa il territorio privilegiato di nature morte e ritratti. La sua pittura è caratterizzata dalla semplicità e da quella sottile leggerezza aristocratica che era la cifra distintiva della sua persona. Flavia decide di sottrarsi al grande palcoscenico della pittura, preferendo esercitare la sua arte con costanza e pudica riservatezza, nel segno di una eleganza che mette in luce l’appartenenza a una famiglia cosmopolita: la sua arte rimarrà per l’intero secolo quasi del tutto nascosta. È attiva come donna e compagna di Giovanni, madre dei suoi figli, anima sempre vivacissima della casa, combattendo però in prima linea cruente battaglie civili in difesa del territorio e dell’ambiente. Un percorso, quello di Flavia Arlotta Colacicchi, il cui silenzioso colloquio artistico rappresenta una delle più significative esperienze artistiche del Novecento. È stata lei l’artefice di quella composizione famigliare che, da via dell’Osservatorio, ha riunito in settant’anni un intero mondo di artisti della irripetibile Firenze cosmopolita: in lei è totalmente vivo lo spirito del grande Giovanni, che le scriveva: «tu sei, io vedo, veramente cara agli Dei». [Testo dell'editore]

    95 p. : ill.

    NOTE
    • Includes bibliographical references (p. 88-90) and indexes.
    • Catalog of an exhibition held at the Accademia delle arti del disegno, Florence, Italy, May 9-Sept. 6, 2014.
FORMAT :
FILE SIZE: 4.9 Mb
Authorised print limit: Unlimited prints
Permissions: Download, copy/paste and printing authorised
Compatibility: Adobe Acrobat, Desktop, App
VAT Excluded
EUR 15.00