Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

E-book, Dinamiche e processi nella geografia delle città in Italia : quadro storico di fine millennio, Lemmi, Enrica, Franco Angeli
EB
E-book
EB
E-book
Dinamiche e processi nella geografia delle città in Italia : quadro storico di fine millennio
2012 - Franco Angeli
ID: 2652005
ISBN: 9788856874105
  • Information
    DESCRIPTION

    Il processo di deconcentrazione demografica degli ultimi decenni e la contestuale delocalizzazione delle attività economiche a partire dalle aree centrali hanno determinato un profondo cambiamento qualitativo dei rapporti gerarchici di tipo urbano con una conseguente trasformazione nell'organizzazione spaziale, basata oggi non soltanto su una struttura gerarchica dei centri, ma su un tessuto urbano diffuso dove acquistano sempre più importanza i nodi inferiori della rete insediativa. Si delinea, così, una struttura urbana diffusa che determina processi di indifferenza localizzativa di residenze ed attività produttive; fenomeno che facilita l'espansione anche in aree ritenute marginali di molteplici funzioni un tempo prerogativa dei contesti urbani maggiori. Il processo di diffusione urbana facilita altresì l'instaurarsi di legami sempre più stretti fra i diversi poli del sistema insediativo. La centralità di fatto non è più una prerogativa del singolo centro ma delle diverse reti in cui si strutturano le varie funzioni. Di fatto, il modello dello sviluppo reticolare appare l'unico in grado di spiegare dette modalità di organizzazione spaziale. Trame territoriali complesse, dunque, connesse ad una nuova configurazione sociale e alle più recenti problematiche di sviluppo dell'economia globale, che necessitano di essere analizzate con attenzione, tanto in riferimento alla singola città che alla rete urbana nel suo complesso. Il lavoro, che include tutti i comuni italiani con popolazione superiore ai 2000 abitanti e tiene conto dei dati del Censimento del 1991, fa emergere soglie funzionali significative capaci di distinguere i centri urbani dai centri non urbani e, in un ulteriore passaggio, le tradizionali categorie funzionali di città (grandi, medie e piccole); l'estensione teorica di un'area di attrazione urbana (attraverso l'applicazione di un indice specifico) per ciascuna delle principali funzioni urbane, e, successivamente, per la città nel suo complesso. Alla vigilia del nuovo Censimento della popolazione italiana, il presente volume, primo di un dittico, ha l'obiettivo di analizzare la duplice scala territoriale in cui si articola la riorganizzazione del sistema insediativo del nostro Paese, tanto nell'approccio classico della geografia "della" città che in quello "delle" città (secondo la ben nota formulazione di Toschi del 1947); per arrivare ad individuare i parametri di una metodologia di indagine del fenomeno, che permanga valida pur in presenza di un'elevata interdipendenza funzionale fra i centri urbani. Un secondo volume, con i dati aggiornati del nuovo Censimento delle popolazione italiana, integrerà e completerà la fotografia di una rete urbana sempre più dinamica e fortemente interconnessa con nodi e reti di livello internazionale. [Testo dell'editore]

    144 p.

    NOTE
    • Online only available
    • Prices may vary depending on geographical area; please contact us for further information.
FORMAT :
FILE SIZE:
Authorised print limit: Printing not allowed
Permissions: Download, no printing, no copy/paste
Compatibility: Adobe Acrobat, Desktop, App
VAT Excluded
EUR 16.00