Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

Book, The governance of England = Il governo dell'Inghilterra, Fortescue, John, ca. 1394-1476, Name
EB
Book
EB
Book
The governance of England = Il governo dell'Inghilterra
2001 - Name
ID: 2251946
ISBN: 8887298319
  • Information
    DESCRIPTION

    Il Quattrocento inglese, considerato epoca relativamente sterile dal punto di vista letterario, è invece momento vivacissimo sul piano linguistico. Sebbene fortemente segnata dall'influsso francese, che ne ha ormai prodotto un'ampia rilessificazione, la lingua inglese riemerge, infatti, adesso in ambiti culturali da tempo inaccessibili, conquistando per la prima volta anche la trattatistica politica con il Governance of England (ca.1471) di John Fortescue. Opera 'nuova', con la quale l'Inghilterra giunge al pieno riconoscimento della propria identità politico-costituzionale, essa consente altresì una cospicua documentazione relativa al lessico politico che, attraverso l'alto numero dei termini qui attestati per la prima volta (ad es., body politic, con la sua tipica giustapposizione di un elemento anglosassone ad uno romanzo), rivela l'originale creatività dell'A. anche sotto il profilo linguistico. L'interpretazione dell'opera ha inteso integrare i criteri d'indagine propri dei due livelli evidenziati dall'esame del testo: l'uno storico-politico, l'altro propriamente linguistico, la cui sintesi si è resa necessaria per una ricostruzione del discorso politico di Fortescue, considerato in rapporto alle sue origini, alle sue applicazioni, nonché alla sua giusta collocazione nell'ambito degli studi storico-linguistici. Sir John Fortescue (ca.1395-1476), giurista e uomo politico, partigiano dei Lancaster durante la Guerra delle Rose, dopo la morte di Enrico VI diventa membro del King's Council di Edoardo IV. A lui dedicherà il Governance of England, in cui, nell'intento di precisare il significato e la singolarità delle istituzioni politiche inglesi, darà la formulazione più compiuta del concetto di dominium politicum et regale. Figura tipica di quest'epoca di transizione, Fortescue scrive anche in latino: tra le sue opere più note e commentate, il De natura legis naturæ e il De laudibus legum Angliæ. [Testo dell'editore]

    231 p, ;.

    NOTE
    • Includes bibliographical references.
    • Italian, English.
    • Introduction (pp. 7-32) by the editor.
    • Orig. English text with facing Italian translation.
  • In this volume