Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

Book, Il governo imprenditoriale, Ciappei, Cristiano, Firenze University Press
EB
Book
EB
Book
Il governo imprenditoriale
2002 - Firenze University Press
ID: 2251088
ISBN: 8884530857

Read Online

download
  • Information
    DESCRIPTION

    L'inseguire l'imprenditore sul campo per interpretarne le logiche di governo implica un certo eclettismo, che, se disancorato da una coerenza filosofica di fondo, rischia di essere risucchiato dal "buco nero" della sola contingenza pratica priva di riflessione critica. Da qui l'esigenza di ancorare la topica imprenditoriale alla ricca e sempre attuale tradizione aristotelico-tomista esaltandone gli aspetti esistenziali, ermeneutici e pragmatici che, prima di essere gli argomenti in voga della filosofia contemporanea, sono da sempre i cardini della riflessione sapienziale di ogni cultura. Esistenziali, nel senso di promuovere l'emancipazione dell'agente e, al contempo, della comunità organizzata e del contesto sociale di riferimento, creando e affermando valori non solo economici. Ermeneutici, nel senso di introdurre l'attore alla riflessione interpretativa sul vissuto dell'azione, sulla sua libertà e sul suo compimento, senza offrire risposte preconfezionate che equivarrebbero ad eludere il problema. Pragmatici, in quanto tesi anche a offrire massime sapienziali e indicazioni orientative in grado di guidare, almeno in parte, l'esecuzione dell'azione verso un successo sostenibile. La sapienza e saggezza offrono in tal senso, un angolo privilegiato di riflessione, in quanto spostano la priorità dalle categorie di efficacia delle azioni particolari a quelle di successo esistenziale dell'agente, dalle questioni di probelm solving a quelle di problem finding e setting. L'impresa è qui non solo azienda, ma anche azione ardua "presa" dall'interno. L'approccio, qui detto sapienziale, al governo imprenditoriale propone un atteggiamento proattivo nei confronti della propria esistenza e del contesto sociale di riferimento, che si caratterizza per l'immergersi nel mondo, nell'accettare le sue sfide, nel giocare con le sue regole per "prenderlo" dal di dentro. Ma al contempo, chi vive l'imprenditorialità dovrebbe emergere liberandosi dai condizionamenti del contingente e del quotidiano per sfidare se stesso e il mondo in una gara al miglioramento, alla scoperta di sempre nuove potenzialità, al raggiungimento di nuove mete. Una gara che si traduce in una vita intensa ed emozionante e che, se illuminata anche da uno spirito etico, arricchisce, prima del portafoglio, il vissuto di chi la intraprende e delle persone che hanno la fortuna di incontrare un tale agente: collaboratori o competitori che siano. "Niuna impresa, per pur piccola che sia, può trovare suo inizio e compimento senza sapere, senza potere, senza con amore volere". Su questo aforisma di anonimo fiorentino si propone una filosofia dell'azione per leader alla ricerca di una saggezza che supporti un successo sostenibile. L'opera si rivolge all'imprenditore, al politico, all'uomo d'azione o semplicemente a chi abbia l'ambizione e la voglia di cimentarsi nel tentativo di governare, almeno in parte, il senso della propria esistenza...che poi è la vera impresa che tutti accomuna. [Testo dell'editore]

    v. ;.

    NOTE
    • Includes bibliographical references.
    • C. Ciappei teaches at the University of Florence.
  • In this volume
FORMAT :
FILE SIZE: 0.87 Mb
Authorised print limit: Unlimited prints
Permissions: Download, copy/paste and printing authorised
Compatibility: Adobe Acrobat, Desktop, App
VAT Excluded
EUR 17.50