Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

Book, Dal realismo al simbolismo : vicende e figure dell'arte postromantica europea, De Paz, Alfredo, CLUEB
EB
Book
EB
Book
Dal realismo al simbolismo : vicende e figure dell'arte postromantica europea
2000 - CLUEB
ID: 2249951
ISBN: 8849113676
  • Information
    DESCRIPTION

    Questo libro analizza, in una prospettiva al contempo storica e sociologica, le principali correnti e figure dell'arte europea della seconda metà dell'Ottocento in un arco cronologico che dalla Rivoluzione dei 1848 giunse fino ai primi anni del XX secolo. Il testo intende ripercorrere, in una direzione che aspira a coniugare al contempo le istanze analitiche e quelle della sintesi complessiva, e nella prospettiva di una interpretazione-rilettura sensibile alla storia delle idee e alle scienze umane, i grandi movimenti artistici della contemporaneità dal Realismo all'Impressionismo, dal Neoimpressionismo al Simbolismo. E in tale excursus emergono i lineamenti essenziali (tenendo conto dei più recenti contributi storiografici sull'argomento) delle poetiche di artisti come Courbet, Daumier, Millet, Manet, Monet, Degas, Gauguin, Cézanne, Van Gogh, Touloure-Lautrec, Rousseau, Munch, Rodin, Klimt. Oltre a tematizzare, quindi, gli aspetti essenziali delle principali tendenze artistiche della seconda metà del XIX secolo in Europa, i differenti percorsi messi a punto in questa ricerca mirano a delineare, sinteticamente, i caratteri fondamentali della creazione dei suddetti artisti, movimenti ed artisti noti, certo, ma la cui conoscenza è spesso affidata a una miriade di testi isolati, che appaiono continuamente sul mercato e che disorientano sovente quei lettori appassionati d'arte (nostri ideali interlocutori, siano essi studenti o cultori della materia) desiderosi, al contempo, di avere una visione specifica d'insieme, ma che non sacrifichi troppo sensibilmente la profondità ermeneutica. Il testo è orientato, inoltre, all'analisi di alcuni significativi capolavori degli artisti considerati, in una direzione che si pone come semplificativa di una lettura del linguaggio artistico contemporaneo; un linguaggio che - per coglierne l'autentico significato - richiede non solo di essere compreso nella sua dimensione strutturale, ma altresì in rapporto al più vasto contesto sociale e culturale a cui è, in maniera più o meno diretta, connesso. [Testo dell'editore]

    533 p. : ill. (some col.).

    NOTE
    • Includes bibliographical references.
    • A. De Paz, professor at the University of Bologna.
  • In this volume