Torrossa Online Digital Bookstore 0

Your store for digital research texts

Journal, RDS : rivista di diritto societario, Giappichelli
J
Journal
J
Journal
RDS : rivista di diritto societario
2011 - Giappichelli Editore
ID: 3062642
Permalink: http://digital.casalini.it/24217166
ISSN: 2421-7166
  • Information
    DESCRIPTION

    La Rivista vuole porsi come nuovo strumento di lavoro per studiosi, professionisti e operatori, consapevoli della complessità ma anche delle grandi opportunità del diritto societario contemporaneo. Essa si compone invero di quattro parti: la prima dedicata ai saggi di dottrina, la seconda alla giurisprudenza annotata e comprensiva della giurisprudenza arbitrale; la terza parte, articolata in sezioni, prevede gli osservatori (a tema, come la corporate governance, o sulle normative, italiane, straniere e comunitarie); la quarta è destinata ai materiali (come statuti, patti parasociali, contratti, massime notarili). Ogni parte ospita altresì contributi di giuristi stranieri, anche in lingua. Nella sua struttura la Rivista intende quindi riservare una costante attenzione alla dottrina ed insieme agli sviluppi della prassi (giudiziale, arbitrale, amministrativa e commerciale) italiana e straniera, nella convinzione che questa sia, oggi ancor più che in passato, una prospettiva necessaria, e che la comprensione del diritto societario interno – profondamente modificato dai recenti interventi riformatori – risulti più agevole e profonda ove si tenga presente, oltre ai fattori economici, il diritto straniero, comunitario e internazionale. Il diritto societario è infatti sempre più espressione del diritto comunitario. Ciò non solo nel senso, tradizionale, per cui il diritto materiale comunitario condiziona la discrezionalità del legislatore nazionale con proprie norme di legalità superiore. Ma altresì nel senso, più nuovo, per cui l’ordinamento della Comunità Europea da un lato ammette e favorisce un proprio “mercato delle regole”, in seno al quale gli imprenditori - beneficiari della libertà di stabilimento - possano scegliere tra i diversi modelli organizzativi predisposti dagli Stati membri; dall’altro lato si fa promotore di riforme dirette ad accrescere l’efficienza allocativa e produttiva delle imprese su scala pan-europea, e la “democrazia” ed il buon governo delle società, garantendo al contempo agli Stati membri residui spazi per la salvaguardia di esigenze imperative a protezione di comprovati interessi di ordine pubblico. [Testo dell'editore]

    FREQUENCY

    Trimestrale = Three-monthly

  • In the same file