0

La tua libreria digitale di ricerca

  • >>
  • Diabasis

Diabasis

Nata nel 1988, a Reggio Emilia, per impulso morale, per amore della conoscenza e della libertà, per omerica apertura verso gli uomini, le loro storie, le loro città, Diabasis costituisce una casa editrice atipica, forse un unicum nel panorama editoriale italiano, proprietà di oltre novanta soci di città diverse, riuniti in srl.

"Culturalmente indisciplinata", con il gusto della contaminazione, degli attraversamenti, della narrazione - nel rispetto del rigore dovuto ai metodi e alle discipline - formata alla scuola éspritiste di Mounier, Diabasis è una casa editrice di civili passioni all'incrocio dei riformismi, con un solido radicamento al proprio "cerchio delle radici" dialogate con il mondo: quella Valle Padana meridionale, che disegnano il fiume Po, la via Emilia e la via Postumia, fra il Tirreno e l'Adriatico, con le sue vive "terre traverse" (la Bassa, il Montefeltro, la Lunigiana, la Garfagnana...).

Se infatti, per filiazione e per gioco letterario, per gobettiana responsabilità, essa cerca una corrispondenza "intelligente" con le proprie "geografie" culturali e civili (di ognuna evidenziando le capacità di proiezione universale e simbolica), l'altro impegno è quello di perfezionare il cuore umanistico del catalogo (letteratura, filosofia, scienze umane e sociali, storia, architettura), approfondendo il dialogo con l'università, e con gli altri soggetti e partner del proprio lavoro (movimento cooperativo, enti locali e regioni, associazioni, enti, istituzioni.).

Nel contempo - e in questo quadro di realizzazioni, strumenti, percorsi, progettualità, dialoghi, stimoli - Diabasis è impegnata a sviluppare una specifica attenzione al rapporto fra architettura e territorio, città e patrimonio, alla civiltà materiale, ai modi e ai tempi della terra (ambiente, sistema delle acque, agri-cultura e civiltà alimentare), con la geografia (geografia e paesaggio) a fare da cerniera fra i diversi piani del catalogo: portando così a maturazione l'identità originale della casa editrice.
E questo è il nuovo tempo societario e aziendale che la casa editrice ha in corso, la sua scommessa.